Schermata 2018-11-21 alle 09.06.54

Big Mike

“BIG MIKE, LA NUOVA FRONTIERA DELL’APPRENDISTATO”

Per quanto mi riguarda, l’occasione dell’apprendistato è nata da un caso fortuito: l’incontro tra mio padre e il responsabile dell’azienda Martinello ing. Cesare Ceni. Dal loro colloquio si è sviluppata l’idea di una mia possibile collaborazione a Padova  all’interno di questa realtà, ed è così che ho accettato di lanciarmi in questo progetto.

Ormai è quasi un anno che mi sono inserito in questo nuovo ambiente ricco di opportunità che sono stato capace di riconoscere sin dall’inizio.

Innanzitutto, svolgendo un’attività simile a quella portata avanti da mio padre in questi anni, ho potuto apprendere e sperimentare sul campo quello che probabilmente sarà il lavoro che svolgerò in futuro.

Ho imparato ad ascoltare e a rapportarmi con molteplici figure professionali.

Oltre a ciò mi sembra opportuno sottolineare quanto questa esperienza non sia fondamentale solo da un punto di vista lavorativo, ma anche umano.

Per esempio, il responsabile del magazzino ha deciso di ospitarmi in casa sua, nella sua famiglia, per tutto il tempo della mia permanenza in azienda, dimostrandosi così estremamente disponibile e attento.

Certamente questa scelta richiede anche sacrifici in quanto, vivendo lontano da casa per gran parte della settimana, devo rinunciare a molti aspetti della vita che un ragazzo della mia età tende a dare per scontati. Ad esempio, mi sono trovato a dover ridimensionare notevolmente il tempo dedicato al rugby, una delle mie più grandi passioni da sempre.

Nonostante tutto, sono sicuro di non sbagliarmi quando penso a questa esperienza come occasione di arricchimento e che in futuro i miei sforzi verranno premiati.